Condizioni Generali

§ 1 Portata

1.1 Le presenti condizioni generali per l’industria alberghiera (di seguito “AGBH 2006”) sostituiscono le precedenti ÖHVB nella versione del 23 settembre 1981.

1.2 Le AGBH 2006 non escludono accordi speciali. Le AGBH 2006 sono sussidiarie agli accordi presi in dettaglio.

§ 2 Definizioni

2.1 Definizioni:

“Proprietario”: significa una persona fisica o giuridica che ospita ospiti dietro compenso.

“Ospite”: è una persona fisica che fa uso di un alloggio. Di regola, l’ospite è anche la parte contraente. Anche le persone che arrivano con il contraente (per esempio familiari, amici, ecc.) sono considerate ospiti.

“Parte contraente”: una persona fisica o giuridica in Austria o all’estero che conclude un contratto di alloggio come ospite o per conto di un ospite.

“Consumatore” e “Imprenditore”: I termini sono intesi nel senso del Consumer Protection Act 1979 e successive modifiche.

“Contratto di alloggio”: Si intende il contratto stipulato tra l’offerente dell’alloggio e la parte contraente, il cui contenuto è regolato più dettagliatamente di seguito.

§ 3 Conclusione del contratto – deposito

3.1 Il contratto alberghiero è concluso con l’accettazione dell’ordine della parte contraente da parte dell’albergatore. Le dichiarazioni elettroniche sono considerate ricevute se la parte a cui sono destinate è in grado di recuperarle in circostanze normali e se vengono ricevute durante gli orari d’ufficio pubblicati dall’albergatore.

3.2 L’albergatore è autorizzato a stipulare il contratto alberghiero a condizione che la parte contraente versi un acconto. In tal caso l’albergatore è tenuto a comunicare alla parte contraente l’acconto richiesto prima di accettare l’ordine scritto o orale della parte contraente. Se la parte contraente acconsente al pagamento dell’acconto (per iscritto o verbalmente), il contratto alberghiero viene stipulato al ricevimento da parte dell’albergatore della dichiarazione di consenso della parte contraente al pagamento dell’acconto.

3.3 La parte deve pagare l’acconto non più tardi di 7 giorni (ricevuta) prima dell’alloggio. La parte sostiene i costi della transazione di denaro (ad esempio le spese di trasferimento). Per le carte di credito e di debito, si applicano i termini e le condizioni rispettive delle società di carte.